Ultimo attacco del caposardine “Salvini è un erotico tamarro”

Loading...

Nonostante le sardine abbiano detto numerose volte di volersi prendere una pausa mediatica, allontanandosi per un po’ dai giornali e dalle televisioni, i pesciolini sono sempre sui quotidiani sul piccolo schermo.

Per esempio, nella serata di ieri Mattia Santori – uno dei fondatori del movimento ittico di piazza e di protesta – ha partecipato a Piazzapulita, consueto appuntamento del giovedì sera di La7.

Il leader e portavoce è ormai presenza fissa nel salotto di Corrado Formigli e anche ieri sera durante la chiacchierata con il giornalista padrone di casa, il bolognese ha attaccato Matteo Salvini. E anche questa volta, Santori ha utilizzato un modo tutto suo per dare contro al segretario della Lega.

Tutto nasce da una domanda che Formigli gli rivolge, a proposito del capo politico del Carroccio. Eccola: “Matteo Salvini, ancora oggi, arriva alla pelle delle persone. Di fronte a questa sinistra spesso un po’ esangue e velleitaria, Salvini – che piaccia o no, a te non piace e neanche a me, visto che politicamente non condivido le sue posizioni – arriva sotto pelle, fa sentire alla gente delle cose: tu gliela riconosci questa capacità?”.

Loading...

Ecco, è qui per Santori – non pago della supercazzola al direttore de ilGiornale Alessandro Sallusti – sfodera un concetto astruso: “Sì, però ci sono due modi per essere erotici, diciamo, visto che alla fine si parla di eros…”. Una frase che fa sorridere Formigli e l’intero studio (e chissà che cosa ha pensato il pubblico a casa…). Dunque, il giornalista ridendo dice: “Salvini erotico! Questo ricordatelo, a dirlo è stato lui…lo ha detto Santori, eh!”.

Dopo l’ilarità e gli applausi, la sardina prosegue nel suo ragionamento: “Dicevo, ci sono due modi: un modo è essere tamarri, l’altro è essere romantici…Salvini è un erotico tamarro, mentre noi proponiamo un erotico romantico…”. Arrivano altri applausi e anche la chiosa di Formigli: “Ok, hai reso l’idea…”. L’ultima parola se la prende Santori: “Così domani abbiamo qualcosa di cui parlare”. Almeno per il momento, il diretto interessato, “l’erotico tamarro” (giusto per utilizzare le parole di Santori), non ha ancora replicato al “pesciolino”. Ma prima o poi, siamo certi, la risposta arriverà…

Piazzapulita La7@PiazzapulitaLA7

“Ci sono diversi modi per essere erotici. Erotici tamarri ed erotici romantici. Salvini è un erotico tamarro e noi proponiamo un modello erotico romantico”

Mattia Santori@6000sardine31310:45 PM – Feb 13, 2020Twitter Ads info and privacy253 people are talking about this

Loading...

Potrebbero interessarti anche...