Venezia, nave da crociera rischia di schiantarsi sulla banchina. L’ira dei veneziani “delinquenti, avevano le previsioni, non dovevano muoversi!”

loading...

Maltempo a Venezia: nave da crociera perde controllo e sbanda verso Riva 7 Martiri. Tragedia sfiorata alle 18.30. Una mamma al figlio: “Metti le scarpe, scappiamo…”: la sirena faceva tremare le finestre e temeva di trovarsi la nave dentro casa.

loading...

Incidente sfiorato tra la Costa Deliziosa: tutto è accaduto quando la nave in transito ha puntato minacciosamente la prua verso la Riva dei Sette Martiri dove ha rischiato di schiantarsi. La nave ha sfiorato diverse imbarcazioni di Actv e uno yacht ormeggiato in banchina. Solo all’ultimo momento i piloti dei rimorchiatori di prua sono riusciti a raddrizzare la nave che stava uscendo da Venezia, nonostante il forte vento.

La dinamica è raccontata da “La voce di Venezia”: Domenica sera attorno alle 18.30 tutto è accaduto quando la nave in transito, un mezzo della Costa Crociere, ha puntato minacciosamente la prua verso la Riva dei Sette Martiri.

I vaporetti che si sono improvvisamente visti stringere si sono sfilati da poppa, anche in retromarcia, mentre il comandante si attaccava alla sirena che ha suonato per 2-3 minuti ininterrottamente per avvisare del pericolo.

Uno dei due rimorchiatori di prua si è immediatamente infilato tra la fondamenta e la nave pronto a fare da “barriera” in caso di collisione. Fortunatamente non ce n’è stato bisogno in quanto il secondo rimorchiatore di prua è riuscito (con grande fatica) ad allargare nuovamente la nave.

In uno dei numerosi video diffusi in rete si sente un utente, sopra un vaporetto e che ha ripreso la scena “non dovevano muoversi con questo tempo, avevano le previsioni, delinquenti!”

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Privacy Policy