Un altro prete attacca Salvini: “Somiglia a Hitler. Mi auguro che scompaia”

«Salvini assomiglia a Hitler? Confermo tutto quello che ho detto tempo fa. Le ultime scelte che sta facendo lo riconfermano, tipo la chiusura dei porti. Hitler i disgraziati li metteva nei forni, Salvini-selfini, il ministro dell’Inferno, i disgraziati li butta a mare». Così Don Aldo Antonelli, prete di Avezzano, al programma «La Zanzara» su Radio 24 torna ad attaccare il ministro dell’Interno Matteo Salvini, dopo gli affondi dei giorni scorsi di padre Alex Zanotelli. «Salvini dice ancora è un pluriassassino, non un assassino. Dovrebbe essere denunciato alla Corte Internazionale, al Tribunale Internazionale, per crimini contro l’umanità. Uno che fa affogare migliaia di persone nel mare, come lo chiami?».

Ma come fa a dire che Salvini è fascista?: «Se lo penso, lo dico. È uno che si impone, non rispetta le leggi, invade il campo degli altri. Io mi auguro che scompaia per il bene del paese e lo dico a tutti. Cerco di convincere chiunque a non votare per Salvini», conclude il parroco.

Leggi la notizia su Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Privacy Policy