Salvini zittisce la sinistra: “Danno le colpe a me e giustificano Sy? Si prendano un Maloox”

Di Angelo Scarano – Matteo Salvini risponde per le rime a chi da sinistra lo accusa in queste ore di avere responsabilità nell’attacco del bus di San Donato: “Quello che mi ha dato fastidio in queste ore è che qualche intellettualone e anche qualche politico a sinistra provasse quasi a giustificare e a comprendere questo delinquente che con benzina, pistola e coltelli minacciava 51 bimbi, dicendo che un pò di colpe Salvini ce l’ha”.

Poi lo stesso ministro spiega il suo piano per la sicurezza: “O si entra col permesso, o si torna a casa. Prima penso agli italiani”, spiega ai microfoni di Mattino Cinque. Intanto al Viminale prosegue il lavoro per revocare la cittadinanza al senegalese: “Ho scritto ieri a tutti i sindaci per controllare la fedina penale per chi si occupa dei nostri figli. Stiamo lavorando per togliere la cittadinanza a questo delinquente e criminale. E’ preziosa la cittadinanza italiana e per questo come Lega abbiamo detto no alla cittadinanza come regalo, si può dare e si può togliere, proprio oggi la toglieremo a questo delinquente”.

Poi lo stesso ministro manda un messaggio ai bimbi eroi che sono riusciti a dare l’allarme: “Spero che i ragazzini abbiano il giusto riconoscimento per il coraggio dimostrato, stiamo valutando. La cittadinanza è preziosa, la cittadinanza si può dare, e si può togliere. Non è il biglietto del Luna Park come ci facevano credere in passato”. Infine il titolare del Viminale si sfoga: “Non vorrei -ha aggiunto il ministro dell’Interno- che siccome ci sono tanti giornali, tante radio, tante televisioni che dalla mattina alla sera ‘è colpa di Salvini, e Salvini è fascista, è razzista, è nazista, è populista, è schiavista, è omofobo’, se davanti al video trovi qualche mente debole, qualche deficiente magari, siccome è colpa di Salvini, rapisco 51 bambini e provo a dargli fuoco perchè ho sentito che è colpa di Salvini. Qualche politico e qualche giornalista dovrebbe farsi un’esame di coscienza, perchè la critica a Salvini è sacrosanta, l’insulto a Salvini è veramente vergognoso”.

Leggi la notizia su Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Privacy Policy