Quando la sua amata moglie morì, piantò 6000 alberi di quercia. 20 anni dopo hanno scoperto il motivo e sono rimasti sconvolti

loading...

Ci sono uomini capaci di amare in modo folle e incondizionato. Winston House è sicuramente uno di questi. Nel 1962 sposò Janet, la donna della sua vita. Erano così innamorati l’uno dell’altra, che tutti gli chiedevano quale fosse il loro segreto.

loading...

I due, infatti, non hanno mai litigato, perché prima di essere marito e moglie, erano due ottimi amici. Si sono sempre reciprocamente donati: rispetto, dedizione e affetto.

Purtroppo, Janet un giorno scopre di essere malata e dopo breve tempo morì, lasciando Winston col cuore devastato. Winston decise di affrontare a modo suo il dolore e piantò, sulle terre circostanti la loro casa, 6000 alberi di quercia.

In un primo momento, gli alberi erano tutti debolucci, ma poi negli anni sono cresciuti fino a formare un fitto e bellissimo bosco di querce. Solo oggi possiamo capire il motivo di una tale scelta, come raccontato anche dal Telegraph.  

Il segreto di quel bosco sarebbe stato svelato solo a chi avrebbe avuto la possibilità di volare sopra di esso molti anni dopo. È stato proprio per caso che un uomo l’ha scoperto. Svolazzava sulla zona su una mongolfiera ed è lì che ha visto che gli alberi di quercia erano disposti in modo da formare un cuore grande come un simbolo di amore immortale.

Nella parte superiore del cuore disegnato dagli alberi si trova la casa in cui Janet trascorso la sua infanzia. Al centro c’è un bellissimo prato di narcisi.

Ecco cosa significa amare, oltre il tempo e lo spazio, senza limiti.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Privacy Policy