Tisana di finocchio: espelle i liquidi, fa dimagrire, previene il cancro e le malattie cardiache

Loading...

 

Il finocchio è una pianta aromatica che viene usata sopratutto in cucina, ma che ha sorprendenti benefici per la nostra salute. Ha proprietà carminative, antispasmodiche, antinfiammatorie, antimicrobiche, espettoranti, diuretiche, depurative e antiossidanti.

Ricchissimo di vitamina C, potassio, manganese, ferro, folato e fibra, il finocchio è particolarmente ricco anche di fitonutrienti e di un’alta concentrazione di oli volatili.

Loading...

Alito cattivo. Masticare qualche seme di finocchio può aiutarci a combattere l’alito cattivo, grazie alle proprietà antimicrobiche, antibatteriche e antinfiammatorie che aiutano anche ad alleviare le gengive infiammate.
Digestione. Il finocchio è particolarmente efficace per trattare indigestione, gonfiore, flatulenza, costipazione, coliche, mal di stomaco e intestino irritabile. Per godere di questi benefici prepara e bevi due tisane di semi di finocchio al giorno.
Ritenzione di liquidi. Bere la tisana di finocchio regolarmente aiuta ad espellere i liquidi in eccesso grazie alle proprietà diuretiche. Inoltre, aiuta a prevenire le malattie del tratto urinario.
Obesità. Il finocchio sopprime l’appetito e ci fa sentire sazi, aiutandoci a mangiare di meno. Inoltre, aiuta a bruciare più grasso accelerando il metabolismo.
Cancro. Il finocchio aiuta a ridurre il rischio di cancro al colon, favorendo la rimozione delle tossine dal colon. Inoltre, i fitonutrienti antinfiammatori della pianta, come limonene e quercetina, hanno potenti proprietà antitumorali.
Malattie cardiache. Essendo una grande fonte di potassio, il finocchio aiuta a regolare la pressione, mentre la fibra dietetica aiuta ad abbassare il colesterolo.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...