Migranti, Salvini sfida la dittatura Ue: “L’Europa smetta di prendere in giro gli italiani o blocchiamo i bilanci”

Loading...

Loading...

 

La guerra mossa da Matteo Salvini all’Europa e ai suoi burocrati si arricchisce di un nuovo, pesantissimo, capitolo. “Abbiamo dimostrato che sappiamo difendere i confini e dimostreremo che eventualmente possiamo anche bloccare bilanci e attività europee fino a che l’Europa e qualche Paese continuerà a prendere in giro gli italiani”. Così il vicepremier leghista a margine di Eicma, il salone del ciclo e motociclo in corso alla Fiera di Rho, rispondendo a una domanda sulla polemica sorta con Malta in questi giorni per l’arrivo di un barcone di immigrati. Salvini, dunque, si dice pronto a bloccare i bilanci e le attività europee: una mossa che nessuno aveva mai prospettato. Dunque, il ministro dell’Interno ha successivamente attaccato su Facebook il Pd: “Abbiamo fatto più noi in 5 mesi che il Pd in 5 anni di governo. Non si molla di un centimetro. Se puoi sognarlo, puoi farlo”, ha concluso.

Con fonte Libero Quotidiano

Loading...

Potrebbero interessarti anche...