Ennesima mossa del Governo a favore degli Italiani. Ed ecco come rosica la Sinistra!

Ancora una volta una mossa a favore degli italiani!
Ed ecco come la sinistra rosica.

Il Governo infatti rottama le cartelle di Equitalia
Sconto ad hoc sulle cartelle di Equitalia più generoso dell’attuale rottamazione. Il Pd protesta, ma è l’unico modo per portar soldi nelle casse dello Stato

Su il Populista leggiamo che:

Il condono torna ‘mini’ ma già promette di allargarsi di nuovo, con uno sconto ad hoc sulle cartelle di Equitalia più generoso dell’attuale rottamazione che dovrebbe arrivare nel passaggio in Parlamento. La Sinistra, che dai tempi di Prodi accusa gli italiani di essere evasori, strilla perché vorrebbe il pugno di ferro, già dimostratosi inutile in ben quattro Governi non eletti a guida Centrosinistra. Ma il Governo tira dritto.

L’accordo raggiunto nel governo sul decreto collegato alla manovra, così come descritto dal premier Giuseppe Conte e dai due vicepremier, cambia i contorni della ‘pace fiscale’, eliminando quello che Luigi Di Maio in questi giorni aveva definito il “condono tombale-penale” con lo “scudo per i capitali all’estero”.

E cancellando il tetto “per singola imposta” che poteva moltiplicare le cifre ‘sanabili’. Ma dall’altra parte consentirà, come ha sottolineato Matteo Salvini, di realizzare quello che davvero è scritto nel contratto di governo: “Ci sarà”, ha annunciato, “il saldo e lo stralcio delle cartelle di Equitalia, non solo eliminando sanzioni e interessi” come nella rottamazione, “ma anche intervenendo sul capitale”. Ma solo per i contribuenti che versano in situazioni di oggettive difficoltà economiche”.

A ben vedere, quello scelto da Salvini è l’unico sistema per portare un po’ di soldi nelle casse deficitarie dello Stato, se si vuole abolire la Fornero e dare il reddito di cittadinanza.

Per tacer del fatto che le cartelle fuori di testa di Equitalia, multe su cifre anche basse ma con interessi da capogiro, hanno costretto alla chiusura moltissime aziende, che così i debiti non li hanno comunque pagati. E a nulla ha portato il sequestro di mezzi, magazzini e macchinari, rimasti onerosamente a carico dello Stato. La Sinistra rifletta, prima di parlare a vanvera.

 Il Populista

Potrebbero interessarti anche...